Unicef

L’11 dicembre 1946 nasce, per volere dell’Assemblea Generale dell’ONU, l’UNICEF, Fondo delle Nazioni Unite per offrire aiuti concreti ai bambini vittime della seconda guerra mondiale. Grazie ai risultati conseguiti, diventa un organo permanente nel 1953.

Oggi l’UNICEF ha sede a New York ed è presente in 156 paesi. Si impegna a garantire la salute infantile e la nutrizione, l’acqua potabile, l’istruzione di base e la protezione di bambini, adolescenti e madri da violenze, sfruttamento ed aids.

L’organo è costituito da 36 Comitati Nazionali con l’obiettivo di informare e promuovere i diritti dell’infanzia nonché a raccogliere i fondi necessari agli aiuti umanitari. Ogni Comitato Nazionale ha inoltre il compito di intervenire in tematiche che riguardano i diritti dei bambini sul territorio nazionale.

Nel 1965 viene conferito all’Unicef il Premio Nobel per la Pace, come riconoscimento per la sua incessante attività in difesa dei diritti umani nei conflitti armati.

Oggi l’Unicef si pone una serie di obiettivi che prendono il nome di Obiettivi di Sviluppo Sostenibile: un’ambiziosa sfida per la comunità internazionale in quando dà forma a una lista di 17 punti che coprono tutte le aree dello sviluppo umano. Questi punti poi si articolano in 169 traguardi specifici che Unicef si promette di raggiungere entro il 2030.

In Italia, il Comitato Italiano per l’Unicef nasce ufficialmente nel 1974 ma ha origini nell’immediato dopoguerra, quando il nostro paese era tra quelli che beneficiavano maggiormente degli aiuti umanitari provenienti dall’estero.

Questi aiuti venivano coordinati da un ente chiamato Amministrazione per gli Aiuti Internazionali, subordinato alla Pubblica Amministrazione, che, col passare del tempo, guadagna sempre più autonomia fino a diventare completamente autonomo e prendere il nome di Comitato Italiano per l’Unicef.

Oggi Unicef Italia può contare su una struttura professionale e su una rete di volontari che gli permette di entrare nella “top ten” dei Comitati nazionali per l’Unicef grazie al suo contributo globale al bilancio del Fondo delle Nazioni Unite per l’Infanzia.

Fonti:

unicef.it

http://www.unicef.it/chisiamo/home.htm

fashiontimes.it

Unicef nasce l’11 dicembre del 1946 e si occupa di volontariato

adnkronos.com

http://www1.adnkronos.com/Archivio/AdnAgenzia/2004/11/21/Cronaca/UNICEF-NASCE-L11-DICEMBRE-1946-PER-VOLERE-DELLASSEMBLEA-GENERALE-DELLONU-5_161402.php