Un viaggio tra deserti, mari e profumi unici: il 26 agosto è la giornata nazionale delle Spezie

Le spezie hanno avuto un ruolo importante nella storia sin dalla loro scoperta. Le civiltà del Vicino ed Estremo Oriente conoscevano le spezie fin dall’antichità. Le usavano Sumeri, Egizi, Fenici, Assiro-babilonesi, Cinesi, Persiani, antichi Greci e Romani, sia per riti sacri che come medicine e profumi.

Nel mondo antico e medievale erano tra i prodotti di maggior valore che da soli giustificavano l’apertura di nuove rotte commerciali: questo è indicativo della grande importanza assunta da questi prodotti sin dai tempi più antichi. La via delle spezie era fatta di carovane di cammelli tra le oasi del deserto, casse profumate imbarcate in porti esotici e velieri tra le onde e venti d’Oriente.

Le spezie oggi sono ancora un ingrediente fondamentale in cucina, la voglia di scoprire i sapori e gli aromi del passato è tanta e così anche la voglia di mixare sapori tradizionali a gusti nuovi. Le spezie possono essere considerate a tutti gli effetti il “sale dei cibi”, insaporiscono e caratterizzano le pietanze e in alcuni casi aiutano ad allungare i tempi di conservazione dei cibi.

Dunque, basta individuare le spezie giuste per dare nuova vita a un piatto e Consilia Saper Scegliere tra le sue proposte ha una vasta scelta di spezie pronte ad insaporire le vostre pietanze. Zafferano, Zenzero, Curcuma, Curry, Pepe, Cannella, Chiodi di Garofano, Paprika, Peperoncino, e tanto altro per sbizzarrirsi in cucina sperimentando nuove combinazioni di sapori e gustosissime ricette.