Pasta IGP Gragnano grano 100% italiano Consilia Optima

Pasta IGP Gragnano grano 100% italiano Consilia Optima

La pasta di Gragnano Consilia Optima, disponibile nei formati Caserecce, Rigatoni, Spaghetti, Fusilli, Mezze Maniche, Linguine, Calamarata, Paccheri Rigati Giganti e Mezze Penne Rigate, è ottenuta usando solo semola di grano duro 100% italiana e vanta la certificazione IGP (Indicazione Geografica Protetta). La produzione sul territorio di Gragnano, unico per le sue condizioni climatiche, e il metodo di lavorazione ispirato all’antica tradizione, garantiscono un prodotto di qualità superiore. La trafilatura al bronzo, tecnica tipicamente artigianale di produzione, rende la superficie della pasta porosa e ruvida, ideale quindi per catturare il condimento.

Il nostro consiglio: per condire la Pasta di Gragnano I.G.P. con grano 100% italiano Consilia Optima ci sono moltissime possibilità a seconda dei gusti. Consilia ti propone i suoi sughi pronti a base di pesce o carne, dal gusto tradizionale o più ricercato, che ti permetteranno di provare ogni giorno qualcosa di nuovo.

Consilia porta ogni giorno sulla tua tavola sapori unici e genuini per rendere speciali anche le tue ricette più semplici. Scopri le altre proposte di pasta Consilia.

Nel 2020 le Mezze Penne Rigate sono state premiate agli International Salute to Excellence Awards 2020 del PLMA (Private Label Manifactures Association), l’organizzazione fondata nel 1979 per promuovere il Marchio del Distributore. Scopri gli altri prodotti Consilia vincitori.

Consilia_Ambiente

Per salvaguardare l’ambiente è importante sapere in che modo differenziare correttamente i rifiuti. In tutte le confezioni esistono dei simboli accompagnati da numeri (codici universali internazionali di riciclaggio) ideati per identificare i materiali di imballaggio usati e per aiutare quindi a smaltirli correttamente.

Le confezioni di Pasta di Gragnano I.G.P. con grano 100% italiano Consilia Optima sono costituite da:

  • Sacchetto, da smaltire nella carta. La sigla associata è C/PAP 81, che rappresenta un materiale accoppiato composto sia da carta che da plastica. Abbiamo effettuato dei test, secondo il metodo Aticelca, i cui risultati confermano la riciclabilità con la carta, Livello C.

Il nostro consiglio: per ridurre il più possibile gli sprechi, copri la pentola con un coperchio per far bollire l’acqua più velocemente e ricordati che per cuocere 100gr di pasta è generalmente sufficiente utilizzare 1 litro d’acqua.