Pasta all’uovo Consilia Optima

Pasta all’uovo Consilia Optima

Le Fettuccine e le Tagliatelle Consilia Optima hanno solo ingredienti di qualità 100% italiani: semola di grano duro e uova fresche, impastate grazie a tecnologie semplici, come quelle che si usano a casa, ma solo un po’ più grandi. La sfoglia è ruvida e corposa, ottenuta senza alcuna pressatura meccanica, per eliminare stress termici e preservarne gusto e fragranza. L’essicazione lenta, protratta per più di un giorno, a bassa temperatura esalta l’alta qualità degli ingredienti e permette di preservare al meglio tutte le caratteristiche organolettiche. Il risultato di questo processo, seguito attentamente in ogni fase da pastai di grande esperienza, è l’inimitabile sapore della pasta “buona come fatta in casa”.

Il nostro consiglio: per condire la pasta all’uovo Consilia Optima ci sono moltissime possibilità a seconda dei gusti. Consilia ti propone i suoi sughi pronti a base di pesce o carne, dal gusto tradizionale o più ricercato, che ti permetteranno di provare ogni giorno qualcosa di nuovo.

Consilia porta ogni giorno sulla tua tavola il sapore unico della tradizione italiana e rende speciali anche le tue ricette più semplici. Scopri le altre proposte di pasta Consilia.

Consilia_Ambiente

Per salvaguardare l’ambiente è importante sapere in che modo differenziare correttamente i rifiuti. In tutte le confezioni esistono dei simboli accompagnati da numeri (codici universali internazionali di riciclaggio) ideati per identificare i materiali di imballaggio usati e per aiutare quindi a smaltirli correttamente.

Le confezioni delle Fettuccine e delle Tagliatelle Consilia Optima sono costituite da:

  • Vassoio, da smaltire nella carta. La sigla associata è PAP 21, che indica il cartone non ondulato.
  • Film, da smaltire nell’indifferenziato. Il film è composto da una pellicola in plastica ed un’etichetta in carta: la presenza di due materiali diversi non permette quindi di riciclare questa componente dell’imballo.

Il nostro consiglio: se provate, con un po’ di cautela e pazienza, a rimuovere l’etichetta in carta dalla pellicola in plastica, potrete smaltire anche questi due componenti che verranno quindi riciclati.