La maratona di New York

Ogni anno, attraverso i cinque grandi distretti di New York City, si snoda la famosa maratona più partecipata al mondo, di 42.195 metri. La corsa viene organizzata da New York Road Runners e si tiene ogni anno dal 1970 ogni prima domenica di novembre, attirando da quasi cinquant’anni atleti e amatori provenienti da tutto il mondo. A causa delle numerosissime richieste che pervengono ogni anno, i partecipanti vengono scelti tramite una lotteria, privilegiando comunque gli atleti che hanno già partecipato in passato o che hanno una qualifica importante.

Il punto più critico del percorso è il temuto ponte di Queensboro che porta a Manhattan, perché molti atleti, a questo punto della corsa, cominciano ad accusare stanchezza. Il limite massimo per portare a termine la corsa è di 8 ore e 30 minuti ma c’è chi ha terminato il percorso in molto meno, come la norvegese Grete Waitz che stabilì il nuovo record del mondo a 2:32:30, aumentando la popolarità della maratona.

Quest’anno, dopo i padroni di casa, il secondo posto come numero di partecipanti spetta all’Italia con ben 3002 podisti iscritti.

Fonte:

http://running.gazzetta.it/news/29-10-2017/maratona-di-new-york-italia-batte-resto-del-mondo-saremo-in-3mila-36291?refresh_ce-cp