I menù di Natale

L’Italia è il Paese che ha più tradizioni gastronomiche del mondo.

In ogni regione, o meglio: in ogni provincia e in ogni paese si festeggiano la vigilia e il giorno di Natale con pranzi e cene di altissima qualità e con un elevato numero di portate, più che in qualsiasi altro periodo dell’anno.

Se fra gli antipasti non possono mancare i carpacci, le spume e i patè, gli aspic, i canapè, frittatine ed omelette, i salumi, le insalate russe e capricciose, i cocktail di gamberetti o le capesante gratinate, i gateau, i panettoni gastronomici, i bignè e i profiteroles salati, i rustici, le torte salate e le quiches,le terrine e i vol-au-vent, i crostini, le sfoglie, il salmone affumicato, le bruschette e tutto ciò che oggi va di moda chiamare finger food.

Per quanto riguarda i primi le statistiche ci dicono che lasagne e lasagnette, tortellini e ravioli in brodo e asciutti e cannelloni di ogni tipo occupano ancora il primo posto nel cuore degli Italiani.

Carne e pesce concludono in pareggio la sfida dei secondi: bolliti misti, arrosti e rollè, polli, saltimbocca, verdure ripiene, polpette e scaloppine, tacchini farciti, polpettone, stinchi, cotechini, spezzatini, polli, stufati, vitelli tonnati, ariste di maiale, filetti di manzo, agnelli e capponi da una parte; salmoni, cozze e vongole, calamari, seppie, orate, branzini, zuppe ai frutti di mare, granseole, astici e aragoste, baccalà, pesce spada, orate, polpi, le seppie e i moscardini dall’altra.

I dessert ci rivelano abitudini piuttosto diverse.

Accanto agli onnipresenti pandori, panettoni, pasticcini, torroni e frutta secca, mentre al nord si preferiscono pandolci, biscotti glassati e allo zenzero, panforti, tronchetti di Natale e semifreddi, al Sud prevalgono torte al cioccolato, struffoli, mustacciuoli, croccanti, canditi e zeppole.

E come ci insegnano i sommeliers l’abbinamento migliore con il dolce è…il vino dolce! Ben vengano dunque Asti spumante, moscato, malvasia, brachetto, zibibbo, recioto, i vini passiti e liquorosi.

Buone feste e buon appetito!

Tags: