I consigli di Consilia per un Natale più sostenibile

Finalmente il Natale è alle porte, un giorno di festa da condividere con le persone a noi più care. Senza rinunciare alla magia di questo giorno e alla tradizione, si può provare a fare la differenza facendo delle piccole scelte per vivere un Natale rispettando l’ambiente.

  • I regali:

Compilare una lista delle persone a cui fare il regalo di Natale e scegliere per ciascuna qualcosa di veramente gradito e utile. In questo modo non solo si limitano gli sprechi ma si risparmia tempo e si ottimizzano gli spostamenti.

  • Le decorazioni:

Per dare un vero tocco natalizio alla casa si può realizzare una ghirlanda da usare come centrotavola. Basterà fare una bella passeggiata in un bosco, o in un parco, raccogliere dei rami verdi da piegare fino a dargli una forma circolare e chiudere il tutto con del fil di ferro ed un nastrino. Per arricchire la ghirlanda si possono aggiungere anche bacche o campanellini.

  • Le luci:

Scegliere le luci a LED che garantiscono un minor consumo, evitare di tenere le lucine accese tutto il giorno e ricordarsi di spegnerle di notte. In alternativa, per creare una bella atmosfera natalizia si possono utilizzare anche delle candele, in vera cera d’api o vegetali al 100%.

  • Il Pranzo di Natale:

Cucinare ricette che prevedano ingredienti a km.0 ed alimenti di stagione. Nel caso in cui non si riuscisse a consumare tutto, si può suddividere quanto avanzato in contenitori, preferibilmente riutilizzabili, che ogni commensale potrà portare a casa.

Buone feste a tutti da Consilia.