È nato prima l’uovo o la Pasqua?

Perché a Pasqua doniamo uova di cioccolato? Per la maggior parte di noi, la stessa risposta a questa domanda potrebbe essere una sorpresa.

Le origini dell’uovo di Pasqua risalgono a tempi molto antichi, precedenti al periodo cristiano. L’uovo rappresentava il ritorno della vita. Quando, infatti, gli uccelli si preparavano il nido per deporvi le uova, era segno che l’inverno e il freddo fossero ormai passati.

Secondo alcune credenze pagane, il cielo e la terra erano ritenuti due metà dello stesso uovo, mentre gli antichi Egizi ritenevano che fosse il nucleo dei quattro elementi: terra, aria, fuoco e acqua. Con l’avvento del cristianesimo, l’uovo divenne simbolo di resurrezione.

Anche la consuetudine di donare le uova ha origini antichissime. Già i Persiani donavano uova vere, decorate a mano, in prossimità dell’equinozio di primavera, mentre nel medioevo si realizzavano uova rivestite di materiali preziosi destinate agli aristocratici.

Ma è l’uovo di cioccolato, che a partire dal XX secolo, ha avuto maggiore successo, un successo che dura ancora oggi, anche grazie all’idea di racchiudervi all’interno un piccolo dono.

Buon uovo e buona Pasqua a tutti!

Tags: