Cos’è il mal di primavera?

“Finalmente è primavera!”: quante volte l’avete sentito?
Purtroppo però è un’esclamazione che non vale per tutti, sicuramente non vale per quei 2 milioni di italiani che soffrono di “mal di primavera”*.
Il mal di primavera è una sindrome che colpisce più le donne che gli uomini e si concretizza in irritabilità, irascibilità e scarsa concentrazione.
La spiegazione è molto semplice e ci dimostra quanto ancora siamo in collegamento con i ritmi della natura: se in primavera le piante sono in fermento, lo siamo anche noi.

I consigli contro il mal di primavera non sono molti, anzi, è soltanto uno: abbiate pazienza, vi abituerete anche voi e vi godrete questa stupenda stagione.

Aumentare l’attività fisica, però, può favorire il processo di adattamento dell’organismo, quindi non fatevi prendere dalla pigrizia e anche se non siete degli sportivi organizzate una bella passeggiata all’aria aperta o un giro in bicicletta. Sentirete subito la differenza!

*Corriere della Sera Salute – Mal di primavera, colpiti due milioni di italiani

Tags: