Combatti l’obesità seguendo 10 semplici regole

Circa due miliardi di adulti nel mondo sono in sovrappeso e seicento milioni rientrano nella categoria degli obesi. Il fenomeno è in aumento anche nei paesi in via di sviluppo e non risparmia neppure l’infanzia, un bambino su tre ha un peso superiore alla soglia raccomandata e l’Italia si colloca al diciannovesimo posto in Europa per tasso di obesità con il 10% della popolazione.
Qual è la differenza tra sovrappeso e obesità? Si parla di obesità quando il peso supera il 20% del peso corporeo ideale, mentre di sovrappeso, quando l’esubero è tra il 10 e il 20%.
L’obesità non è soltanto una questione estetica, ma soprattutto di salute. È indispensabile che una corretta educazione alimentare sia acquisita sin da piccoli perché l’obesità può causare gravi malattie, come il diabete, le malattie cardiovascolari e il cancro.
La causa dell’obesità è principalmente l’assimilazione eccessiva di calorie. Il corpo umano è come una macchina, ha bisogno di combustibile per funzionare, le calorie. L’energia viene bruciata dall’organismo soprattutto praticando attività fisica, ma anche a riposo durante le funzioni vitali indispensabili. Quando si introducono nell’organismo quantità superiori di calorie rispetto a quelle consumate, queste calorie in eccesso si trasformano in grasso. Altre cause possono essere di tipo genetico e familiare, alterazioni ormonali, scorretta alimentazione (cibi ad alto valore energetico e basso potere saziante), scarsa attività fisica.
Ecco un decalogo di comportamenti sani proposti dalla Fondazione Veronesi:
1. Pianificare i pasti con intervalli non troppo lunghi
2. Non saltare pasti e concedersi degli spuntini
3. Non lasciare in vista cibo ad alto rischio di tentazione
4. Tenere sempre in frigo verdura giù pulita per usufruirne nei momenti più critici
5. Servirsi di piccole porzioni
6. Masticare lentamente e a lungo
7. Evitare i cibi già pronti, confezionati o precotti
8. Non affidarsi alle diete “fai da te” ma richiedere la consulenza di un esperto
9. Pesarsi una volta a settimana per monitorare la perdita di peso
10. Svolgere 30 minuti al giorno di attività fisica e aerobica

Fonti: http://www.fondazioneveronesi.it/magazine/articoli/alimentazione/le-dieci-regole-combattere-lobesita
http://www.vitadidonna.it/alimentazione/obesita/
http://www.saninforma.it/biblioteca-della-salute/dimagrire-ma-come-776

Tags: