Forse non tutti sanno che i Templari, uno dei più famosi ordini cavallereschi del Medioevo, vivevano ben 40 anni in più rispetto ai loro contemporanei. Una ricerca pubblicata su Digestive and Liver Disease ha svelato il segreto di questa longevità: l’attenzione all'igiene e una dieta varia e di qualità, costituita da poca carne, tanti legumi, pesce e frutta fresca. Esaminando i documenti dell’epoca, gli studiosi sono arrivati alla conclusione che proprio le loro abitudini e questo regi...

Antitumorale, antibatterico, antinfiammatorio, analgesico, dimagrante, depurativo. E chi più ne ha più ne metta. Del resto sono queste le caratteristiche riconosciute allo zenzero, il cui nome in giapponese significa non a caso “Meraviglia dell’Universo”. Le sue proprietà terapeutiche sono da secoli riconosciute nella medicina tradizionale orientale, da quella cinese a quella tibetana, da quella giapponese a quella indiana. Quest’ultima, per esempio, utilizza lo zenzero per migliora...

Che le belle amicizie ci facciano vivere meglio è risaputo. Che possano farci vivere anche più a lungo, proteggendoci dalle malattie, è una bella scoperta, fatta da un gruppo di ricercatori australiani. Il loro studio, pubblicato sul Journal of Epidemiology and Community Health*, rivela infatti che avere tanti amici produce effetti positivi non solo sulla nostra sfera emotiva, ma anche sul nostro benessere. I ricercatori hanno analizzato per una decina d’anni lo stato di salute di 1.500...

Ci sono cibi che ci prendono per la gola, altri che ci fanno battere più forte il cuore. Sono quegli alimenti che aiutano la circolazione sanguigna e mantengono sano il sistema cardiovascolare. I frutti di bosco, per esempio, contengono i flavonoidi, sostanze responsabili della dilatazione delle arterie. O le lenticchie rosse, il cui composto molecolare chiamato ATP è utile al funzionamento di tutti i muscoli, cuore compreso. Magari non è l’ideale se abbiamo in programma un appuntamen...

Le allergie alimentari colpiscono sempre più persone, soprattutto nei paesi industrializzati. Solo in Italia il 3% degli adulti presenta sintomi allergici, ma sono soprattutto i bambini a soffrirne: il 7%, circa 600 mila soggetti1. La ricetta per invertire questa tendenza esiste ed è stata trovata da un gruppo di allergologi canadesi2. Secondo i ricercatori dell’Università di Manitoba basta introdurre nella dieta tutti i cibi, fin dai primi mesi di vita del bambino, quando si sviluppa...

Ognuno ha i suoi gusti, si sa, ma da cosa dipendono le nostre preferenze alimentari? Perché alcuni adorano i dolci mentre altri possono tranquillamente farne a meno? Uno studio1 avviato dalla Società Italiana di Scienze Sensoriali e ripreso in un articolo del Corriere della Sera2 sta cercando di spiegare le ragioni di queste differenze, per capire i gusti degli italiani e la loro origine. Lo studio ha lo scopo di raccogliere dati per valutare tutti gli elementi che concorrono a definire ...

Non solo a Carnevale: c’è un altro giorno dell’anno in cui gli scherzi valgono. È il primo di aprile, quando è tradizione inventarsi le burle più divertenti. Ma da dove viene questa usanza? Le teorie sono diverse, anche perché è seguita in tutto il mondo. Gli anglosassoni la chiamano April Fool’s Day, i francesi Poisson d’avril. In Scozia Gowkie Day, con riferimento al cuculo. Ma le sue origini risalgono all’antichità, quando l’arrivo della primavera veniva festeggiato d...

Vuoi sapere se sono felice? Chiedimi a che ora mi alzo la mattina. Secondo una ricerca pubblicata sulla rivista Emotion*, i più mattinieri sono mediamente più sereni e positivi rispetto a chi ama fare le ore piccole e svegliarsi più tardi possibile. I ricercatori dell’Università di Toronto, autori dello studio, hanno intervistato due gruppi distinti di persone, i primi di età compresa tra i 17 e i 38 anni, i secondi tra i 59 e i 79 anni. Tema delle domande: le abitudini rispetto al son...

Insieme all’Uovo di cioccolato, è il dolce pasquale per eccellenza. Ma da dove arriva la colomba? Le leggende narrate sulla sua nascita sono diverse. Una di queste ha come protagonisti un prete e una regina e risale all’alto medioevo. Pare che il monaco irlandese Colombano fosse in visita dalle parti di Pavia, nel regno Longobardo. La regina Teodolinda lo ricevette con tutti gli onori e, pensando di fargli cosa gradita, fece servire un pranzo prelibato a base di selvaggina. Tuttavia l...

Comoda, versatile, pronta da consumare e perfetta per chi ha poco tempo. È l’insalata in busta, già tagliata e lavata, sempre presente in tantissime varietà sugli scaffali dei supermercati. E ogni volta ci chiediamo: bisognerà sciacquarla? Sarà davvero lavata bene? E, se occorre rilavarla, che cosa si deve usare per pulirla? Una ricerca* dell’Istituto zooprofilattico sperimentale (Izs) delle Venezie ha finalmente dato risposta a tutti questi dubbi irrisolti, verificando l'efficaci...