Ad ogni stagione la sua frutta!

Per Gennaio Consilia propone arance e limoni

Scegliendo la frutta di stagione mese per mese si hanno maggiori garanzie di consumare prodotti freschi che conservano meglio le proprietà nutrizionali. Ogni stagione ha i propri frutti, basta solo sapere quali sono. Per il mese di gennaio Consilia propone arance e limoni, immancabili in cucina.

L’arancia è l’agrume più coltivato nel mondo, grazie alla sua capacità di adattarsi a condizioni ambientali diverse. La storia dell’origine e della diffusione di questa pianta è molto dibattuta. Si hanno notizie della sua presenza già in tempi antichi in Cina, dove si ritiene si sia generato per mutazione dall’arancio amaro. Viene dato per certo che siano stati gli Arabi a introdurre gli aranci in Asia Minore, in Egitto, nel nord Africa e in Europa. Secondo la maggior parte degli studiosi la coltivazione in Italia dell’arancio dolce, in particolare in Sicilia e in Calabria, sarebbe cominciata verso il XVI sec. a seguito degli scambi commerciali con i portoghesi, per poi assumere rilevante importanza nel XVIII sec.

Per il limone, sebbene le origini siano incerte, si pensa che i primi luoghi in cui sia cresciuto siano la Cina, dove veniva coltivato già prima della dinastia Song,  la regione indiana dell’Assam e il nord della Birmania. Secondo alcuni studiosi, gli antichi romani conoscevano già i limoni: l’ipotesi è supportata dalle raffigurazioni di tali frutti in alcuni mosaici a Cartagine e affreschi a Pompei. A differenza di tanti altri frutti, l’albero di limone fiorisce sempre, durante ogni stagione. Ed è proprio per questa costanza che in passato, soprattutto nella simbologia dell’arte, i limoni sono stati ritratti in molti capolavori: Manet, Cezanne, Matisse e Picasso sono solo alcuni degli artisti che hanno realizzato delle tele ispirandosi a questa pianta.

Ma come si conservano questi frutti? Le arance possono essere conservate a temperatura ambiente per circa una settimana oppure fino a due settimane all’interno del vano frutta/verdura del frigorifero di casa. Anche la vita dei limoni fuori dal frigorifero è di circa una settimana, ma in frigo possono durare fino ad un mese senza perdere tuttavia odore, sapore e consistenza.

Inserite questi due frutti nella vostra alimentazione quotidiana e cercate la frutta a marchio Consilia per un gusto davvero unico e genuino.