UN MIELE DI QUALITÀ' PER IL MARCHIO CONSILIA

24 Lug 2017

Il miele, considerato il 'cibo degli dei' ed utilizzato fin dall'antichità, è particolarmente indicato nella dieta di grandi e bambini essendo uno dei pochi prodotti ad origine 100% naturale, che vanta inoltre un’alta concentrazione di fruttosio. Infatti, tra le sostanze dolci il miele è l'unico alimento che deve tutte le sue caratteristiche alla natura stessa, ovvero alle piante e alle api, poiché non subisce alcuna trasformazione da parte dell'uomo, prima di arrivare sulla nostra tavola. Il suo grande vantaggio è di poter fornire energia prontamente disponibile, senza affaticare l’organismo. Ecco perché può essere consumato in tranquillità da tutti, in qualsiasi momento della giornata.

Proprio per garantire un prodotto di qualità, rivolto a tutti, la centrale di acquisto Consorzio Sun – Supermercati Uniti Nazionali, gruppo di acquisto attivo nel nord e nel centro Italia, si è affidato ad uno dei più importanti produttori di miele, ovvero Vangelisti, per la produzione di miele con il marchio del distributore Consilia.

L'Apicoltura Vangelisti, che nasce nella Valle del Casentino dal 1929, opera nel rispetto delle regole e nella volontà di creare un valore di lungo termine intenso in un ottica di responsabilità sociale, di tutela ambientale e di sviluppo sostenibile.

La qualità è uno dei tratti distintivi delle tante referenze prodotte con il brand Consilia, che si possono acquistare nei diversi punti vendita delle aziende aderenti al Consorzio Sun che sono: Magazzini Gabrielli, Italbrix, Cadoro, Alfi e Gros, con una presenza particolarmente capillare nei territori in cui operano.

Tra le tante referenze dunque vi è il miele Consilia che rientra nelle linee “Saper Scegliere”, “Scelte Premium” e “Scelte dalla Natura”. L'Apicoltura Miele Vangelisti da sempre ha come obiettivo la qualità dei mieli prodotti. Tutti i lotti di prodotto, infatti, vengono analizzati inizialmente allo stato di materia prima, per poi essere rianalizzato come prodotto finito subito prima di esser avviato alla vendita. Dunque una filiera certa e controllata, espressa in tutta la sua naturale bontà attraverso processi di produzione non solo rispettosi del prodotto, ma anche compatibili con la massima attenzione all’ambiente.

Per rispondere alle esigenze dei nostri clienti e dare loro un prodotto di alta qualità – ha commentato Stefano Rango direttore generale Sun – ci siamo affidati ad una azienda che da anni produce miele. La qualità del prodotto Consilia, del resto, è da sempre il nostro obiettivo primario, ed è per questo che inoltre abbiamo attuato una serie di collaborazioni con importanti multinazionali del settore impegnate nella ricerca e nello sviluppo di soluzioni per migliorare gli standard qualitativi attraverso servizi mirati per le filiere alimentari, nutrizionali e ambientali”.

 

Marco Vangelisti, responsabile commerciale della omonima azienda, precisa come “Il nostro rapporto con il SUN è storico, l’anno prossimo saranno trent'anni, senza che mai sia occorsa alcuna criticità da ambo le parti e ciò oggi permette di vederlo in un’ottica di consolidata partnership, affermata dal lungo percorso di crescita, sempre condiviso. Tutto ciò fa riferimento ad una comunione di obiettivi e finalità tra le nostre aziende, che ha come riferimento la qualità assoluta di quanto proposto, da sempre esclusivamente al miglior livello di mercato, come nella naturale attitudine operativa che contraddistingue entrambe. Con ciò non intendo solo una mera qualità analitica, pur fondamentale, ma piuttosto una qualità riconoscibile immediatamente negli aspetti sensoriali che la caratterizzano, frutto di selezioni della materia prima provenienti da poche origini, costanti nel tempo, oltre che a filiera controllata. Quanto indicato finalizzando tutto a preparazioni sempre curate nel minimo dettaglio, perché questa non è una storia che vede protagonisti solo Sun e Vangelisti, ma soprattutto i Consumatori finali che tutti i giorni, come dicevo da anni, ci riconoscono la propria fiducia”.