OLIO EXTRA VERGINE D'OLIVA DOP CONSILIA, UNA LUNGA TRADIZIONE

10 Set 2018

L'olio extravergine di oliva è la scelta migliore quando si parla di condimenti, per via del sapore, della fragranza e soprattutto le tante virtù. Il suo uso è molto richiesto per chi segue una dieta Mediterranea. Data la sua importanza la centrale di acquisto Consorzio Sun – Supermercati Uniti Nazionali, gruppo di acquisto attivo nel nord e nel centro Italia, si è affidato alla storica azienda F.lli Merano per la produzione dell'olio extravergine di oliva Dop a marchio Consilia.

La Fratelli Merano Spa nasce da numerosi anni di dedizione al lavoro, portata avanti da generazioni, che inizia l’attività come produttori olivicoli. Prima con i fratelli Luigi e Francesco e in seguito con l’aiuto dei fratelli Piero e Massimo l’attività si amplia e si dota di frantoio e di impianti di confezionamento. Oggi l’azienda si propone come una delle più grandi realtà del settore del Ponente Ligure. Costantemente in crescita negli ultimi anni e propositiva verso le innovazioni di prodotto, di marchio e di packaging, pone una costante attenzione alle esigenze del consumatore in termini di sicurezza alimentare e di qualità del prodotto finito.

<<La nostra azienda agricola si estende su di una superficie di 100 ettari che ha come unica coltivazione una varietà l'oliva taggiasca tipica di questo territorio. Dal '97 ci fregiamo del marchio di Denominazione di Origine che tutela il territorio e che dà al consumatore la certezza che il prodotto provenga dal nostro territorio e che le olive rispondano al disciplinare di produzione - Piero Merano Legale rappresentati della F.lli Merano Spa -. Da questa campagna produciamo l'olio per Consilia, a denominazione di origine, con le olive della nostra azienda agricola oltre che con quelle di 250 produttori che conferiscono nel nostro frantoio le olive che raccolgono nei loro terreni>>.

Con la campagna olivicola 2006/2007 l'azienda ha inaugurato il nuovo frantoio caratterizzato da 3 linee di lavorazione ovvero: continuo, con denocciolatore atto a produrre olio dalla sola polpa di olive taggiasche e impianto tradizionale, dove nel rispetto dell'igiene e della qualità, vengono lavorate olive atte a produrre olio Dop. Il frantoio è dotato inoltre di capacità di stoccaggio di 1200 q.li e di una linea di confezionamento per solo olio Dop. Ciò permette di avere una zona di stoccaggio dedicata al solo olio prodotto in frantoio e di avere una linea di confezionamento dedicata solo ed esclusivamente all’olio Dop.

<<Nel nostro frantoio vengono scaricate le olive provenienti dai diversi olivicoltori. Dopodiché decidiamo se olive possono essere idonee alla produzione di olio Dop, anche perché l'olivicoltore ci deve indicare se le olive provengono da un terreno iscritto alla Filiera Dop - Davide Somà della F.lli Merano -. Nel caso contrario ovviamente non potremmo produrre olio extravergine di oliva dop ma solo extra vergine di oliva taggiasco comune. La certificazione viene richiesta alla Camera di Commercio di Imperia, che è l'organo di controllo, la quale farà un prelievo dalla cisterna che spedirà ad un laboratorio. Ottenuta la certificazione, se vengono superati tutti i parametri, verrà rilasciata la certificazione Dop. Entro 45 giorni dalla certificazione l'olio dovrà essere confezionato>>.

L’azienda è dotata di certificazione UNI 22005 sulle olive da tavola di varietà taggiasca e questo ci permette di proporre un prodotto garantito in termini di sicurezza e rintracciabilità e nello stesso tempo di qualità. L’azienda, inoltre, è certificata con gli standard di qualità IFS, BRC, Biologico, Dop e ambientale ISO 14001. I Nostri Clienti principali sono rappresentati dalle catene della GDO Italiana ai quali forniamo prodotti a nostro Marchio e Marchi Terzi.

La qualità è uno dei tratti distintivi delle tante referenze prodotte con il brand Consilia, che si possono acquistare nei diversi punti vendita delle aziende aderenti al Consorzio Sun che sono: Magazzini Gabrielli, Italbrix, Cadoro, Alfi e Gros, con una presenza particolarmente capillare nei territori in cui operano.