Festa della donna

L’8 marzo è la Festa della donna, o più precisamente la Giornata internazionale della donna. È una ricorrenza nata per ricordare tanto le conquiste politiche e sociali delle donne quanto le discriminazioni e le violenze che subiscono ancora oggi nel mondo. La celebrazione è nota a tutti ma solo in pochi conoscono le sue vere origini.

La credenza che si celebri la festa della donna perché l’8 marzo sarebbero morte centinaia di operaie durante l’incendio di una fabbrica di Cottons a New York nel 1909 oppure per ricordare la repressione da parte della polizia di una manifestazione sindacale di operaie tessili di New York non sono che leggende o falsi storici.

Le origini del primo Woman’s day, negli stati uniti, risalgono ai primi anni del 900 nel contesto della lotta per ottenere il suffragio universale e maggiori diritti per le donne.

Durante la seconda internazionale socialista, venne proposta l’organizzazione globale di manifestazioni ed eventi che promuovessero la causa delle suffraggette, donne che lottavano per l’estensione del voto femminile. L’iniziativa fu accolta positivamente dal partito socialista americano che festeggiò la prima giornata ufficiale dedicata alla donna il 23 febbraio 1909.

La giornata della donna, quindi, inizia ad essere un appuntamento annuale, interrotto però dallo scoppiare della prima guerra mondiale. Ma l’idea non fu accantonata e nel 1921 la Seconda Conferenza delle donne comuniste istituì per l’8 marzo la Giornata internazionale della donna. La data scelta voleva ricordare una manifestazione femminile anti-zarista che era stata repressa a San Pietroburgo nel 1917, innescando la scintilla che portò poi alla Rivoluzione Russa.

In Italia inizia ad essere celebrata solo l’anno successivo grazie all’iniziativa del partito comunista italiano. La scelta della mimosa come simbolo è invece più recente: risale infatti all’8 marzo 1946 quando venne proposto da tre donne iscritte all’Unione donne italiane (Udi) perché la pianta fiorisce proprio nei primi giorni del mese.

Fonti

focus.it

https://www.focus.it/cultura/storia/giornata-internazionale-della-donna-8-marzo

nostrofiglio.it

https://www.nostrofiglio.it/famiglia/giornata-internazionale-donna-8-marzo

adnkronos.com

http://www.adnkronos.com/fatti/cronaca/2017/03/07/domani-marzo-perche-festeggia_9BUNP0br9sRvuzWcRUTghN.html