Stufi del solito Natale? Niente paura: abbiamo selezionato tre destinazioni per trascorrere un Natale alternativo. O per arrivare in posti dove il Natale non sanno nemmeno che cosa sia. Marocco Il Marocco è il posto più vicino all'Europa tra quelli che non celebrano il Natale. Una meta low cost vicina all’Italia, ideale per trascorrere un Natale alternativo completamente diverso da quello a cui siamo abituati: mentre i vostri parenti staranno seduti a tavola per ore e ore, voi potrete ...

Il cenone di Capodanno è un’occasione molto particolare, spesso in compagnia di tanti amici e parenti. Ecco perché richiede un menù ricco di portate, per festeggiare l’anno che si è appena concluso, ma soprattutto quello che verrà! Ecco alcune ricette per preparare degli antipasti sfiziosi e buonissimi a base di salmone, uno degli ingredienti tipici del periodo natalizio. Bicchierini di salmone: 1 - Condite il salmone con sale e pepe e un filo di olio d'oliva. 2 - Sbattete i...

Il menù di Santo Stefano merita grande attenzione. Dopo la vigilia e il Natale, infatti, non abbiamo voglia di piatti eccessivamente pesanti, ma allo stesso tempo non vogliamo rinunciare al gusto. Del resto, si tratta di un giorno di festa e, si sa, il cibo ha un ruolo importante nel creare la giusta atmosfera. A questo proposito, una soluzione sfiziosa consiste in un antipasto di pesce abbinato a un secondo, evitando quindi il primo piatto. Il nostro menù propone la torta di salmone ...

Come disse il grande poeta inglese William Blake, “quando uomini e montagne si incontrano, grandi cose accadono”. Non a caso, nel 2003 l’Onu ha istituito la Giornata internazionale della Montagna, un appuntamento speciale che si tiene ogni anno l’11 dicembre. Approfittando del ponte dell’8 dicembre, potete festeggiare la montagna allontanandovi dalla città e cimentandovi in scalate, percorsi di trekking e altri sport invernali come lo sci di fondo e lo snowboard. Tante sono infa...

I Mercatini di Natale sono una meta ideale per coloro che vogliono trascorrere qualche giorno lontano dal caos della quotidianità e assaporare finalmente la magica atmosfera del Natale. Per chi vuole concedersi una gita ai Mercatini di Natale, abbiamo pensato di suggerirvi i mercatini tra i più frequentati e apprezzati d’Italia, allestiti a Bolzano dal 27 novembre al 6 gennaio. I mercatini dell’Alto Adige quest’anno sono anche eventi ecosostenibili perché ci si impegnerà a ridurr...

Non solo a Carnevale: c’è un altro giorno dell’anno in cui gli scherzi valgono. È il primo di aprile, quando è tradizione inventarsi le burle più divertenti. Ma da dove viene questa usanza? Le teorie sono diverse, anche perché è seguita in tutto il mondo. Gli anglosassoni la chiamano April Fool’s Day, i francesi Poisson d’avril. In Scozia Gowkie Day, con riferimento al cuculo. Ma le sue origini risalgono all’antichità, quando l’arrivo della primavera veniva festeggiato d...

Insieme all’Uovo di cioccolato, è il dolce pasquale per eccellenza. Ma da dove arriva la colomba? Le leggende narrate sulla sua nascita sono diverse. Una di queste ha come protagonisti un prete e una regina e risale all’alto medioevo. Pare che il monaco irlandese Colombano fosse in visita dalle parti di Pavia, nel regno Longobardo. La regina Teodolinda lo ricevette con tutti gli onori e, pensando di fargli cosa gradita, fece servire un pranzo prelibato a base di selvaggina. Tuttavia l...

E se ci dicessero che quest’anno, durante le Feste, potremo mangiare a volontà senza per forza sentirci “pieni”? Sarebbe sicuramente un’ottima scoperta. A farla è stato un progetto europeo*, il “SATIN”, che riunisce ricercatori di università inglesi, spagnole, danesi e svedesi, diretti dal professor Jason Halford, il cui obiettivo è proprio quello di sviluppare alimenti sazianti ma poco calorici. L’ingrediente segreto? Amidi resistenti che si trovano in alcuni cibi e che ...

Natale, tempo di regali. Ma nel mondo c’è ancora tanta, tantissima gente che li fa pensando più ai propri gusti - spesso bizzarri – che a quelli della persona cui il regalo è destinato. Se in Francia vanno forte i portaceneri a forma di bara (Humor nero? Un invito a smettere di fumare? ), nei paesi scandinavi si regalano etilometri, in Germania gatti imbalsamati e in Inghilterra, nazione non certo famosa per la scaramanzia, bambole voodoo. In Olanda e in Svizzera si regalano minerali d...

L’Italia è il Paese che ha più tradizioni gastronomiche del mondo. In ogni regione, o meglio: in ogni provincia e in ogni paese si festeggiano la vigilia e il giorno di Natale con pranzi e cene di altissima qualità e con un elevato numero di portate, più che in qualsiasi altro periodo dell’anno. Se fra gli antipasti non possono mancare i carpacci, le spume e i patè, gli aspic, i canapè, frittatine ed omelette, i salumi, le insalate russe e capricciose, i cocktail di gamberetti o ...