Giornata Mondiale della Popolazione

10 Lug 2018

Nel 1989, con la decisione 89/46, il Consiglio Direttivo del Programma di Sviluppo delle Nazioni Unite (UNDP – United Nations Development Programme) ha scelto di celebrare la Giornata Mondiale della Popolazione l’11 luglio di ogni anno.  Con questa decisione, il Consiglio ha voluto imporre l’attenzione sull’importanza di riservare alle questioni demografiche un ruolo primario.  Se a partire dal XIX secolo il tasso di mortalità si è ridotto senza precedenti nei paesi più sviluppati, dal XX secolo in poi è diminuito drasticamente. Tra il 1800 e il 2005 l’aspettativa di vita è passata da 30 a 67 anni, portando ad una rapida crescita della popolazione: da 1 miliardo nel 1810 a oltre 7 miliardi nel 2012. La Giornata Mondiale della Popolazione coincide quest'anno con un traguardo importante: la nascita prevista del sette miliardesimo abitante della terra. Questa giornata è l'occasione per celebrare la nostra comune umanità e la nostra diversità. È inoltre un richiamo alla nostra responsabilità condivisa di prenderci cura gli uni degli altri e del nostro pianeta. Abbiamo abbastanza cibo per tutti, eppure quasi un miliardo di persone soffre la fame. Abbiamo i mezzi per debellare molte malattie, eppure continuano a diffondersi. Abbiamo il dono di un ricco ambiente naturale, eppure è oggetto di aggressione e sfruttamento quotidiani. Ogni persona di coscienza sogna la pace, eppure una parte troppo grande del mondo è in conflitto e piena di armamenti. Superare sfide di questa portata richiederà il meglio di ognuno di noi. Usiamo questa Giornata Mondiale della Popolazione per intraprendere azioni che possano creare un futuro migliore per il sette miliardesimo abitante del nostro mondo e per le generazioni future. Oggi più che mai, gli individui possono fare la differenza, unendosi insieme anche attraverso i social network e lavorando per il cambiamento. Perché quando agiamo sui nostri valori condivisi, contribuiamo al nostro futuro comune. Porre fine alla povertà e alla disuguaglianza sprigiona un vasto potenziale umano, promuovere gli Obiettivi di Sviluppo del Millennio favorisce la prosperità e la pace. E proteggere il nostro pianeta tutela le risorse naturali che sostentano ognuno di noi.

 

Fonti

https://www.unric.org/it/attualita/27562-messaggio-per-la-giornata-mondiale-della-popolazione

http://www.onuitalia.it/11-luglio-giornata-internazionale-della-popolazione/